mercoledì 18 maggio 2011

Modi da Squalo


Contrattazione salariale, sfruttamento degli stagisti, abbassamento della qualità del lavoro: c'è aria di sciopero a Sky Sport e l'ultima di campionato si preannuncia a rischio per gli abbonati. Ci troveremo dinnanzi a una questione sindacale inedita e complicatissima: può una televisione in abbonamento non prestare servizio a chi paga?

Un problema del tutto teorico, però, perché pare che la dirigenza abbia già trovato un modo efficace e sbrigativo per dirimere la questione: calpestare i diritti sindacali, arruolando commentatori e tecnici dagli altri canali, in primis SkySport24. Vi lascio immaginare che bel clima di amicizia e cameratismo tra i colleghi dello Sport e quello del canale all news sta alimentando questo geniale stratagemma.

Vedremo quello che accadrà. Ma se tra oggi e domani viene proclamato lo sciopero e le partite andranno regolarmente in onda, commentate da voci improvvisate, lunedì la prima cosa che farò sarà disdire l'abbonamento.