martedì 3 maggio 2011

Mi ricordano qualcosa

Belle le nuove maglie del Milan che debutteranno con la festa scudetto di San Siro, il prossimo 14 maggio.


Mi ricordano queste altre, quando arrivammo a 13 punti dal Milan. Se tanto mi dà tanto...


Ecco come le ho viste io. Ma è colpa del telefono che crea distanza.


P.S.: Mi ricordano pure quella di Gianni Rivera della stella, ma non ditelo a Silvio.

8 commenti:

  1. Si parla anche di Milan ogni tanto, evviva! :)
    Da tifoso rossonero credo che la maglietta con le righe sottili sia la "vera" maglia del Milan, quella storica. Bellissima e complimenti all'Adidas. L'ultima maglia con righe altrettanto strette è quella del centenario, tra l'altro una delle maglie più apprezzate dai tifosi negli ultimi anni. In parte sì, ricorda anche quella del 2002/03 ma personalmente mi sembra più simile a quella del centenario...attenzione però, la vera sorpresa è la seconda maglia! Non è ancora stata presentata (credo che la presentino a luglio) ma, secondo indiscrezioni, sarebbe bianca con al centro una striscia rossonera...tanto per intenderci quella che indossava Weah parecchi anni fa! Che amarcord! La mia non vuole essere una provocazione, ma l'ultima immagine, quella con i coriandoli, mi ricorda molto Manchester 2003 (anche se lì avevamo la maglia delle finali, quella bianca)...chissà che magari l'anno prossimo.....
    La lotta Champions della Juve, che sembrava disperata non più di una settimana fa, riprende vigore dopo la vittoria con la Lazio: ma mi chiedo e chiedo soprattutto a voi juventini, lettori del blog, l'approdo in Champions significherebbe la conferma di Del Neri? E se sì, sareste disposti ad arrivare in Champions e a sopportare per un altro anno questa direzione tecnica? Da parte mia, pur non stimando Del Neri per il suo lavoro alla Juve, mi augurerei di farcela: avere in cassa i soldi della Champions e l'appeal dell'europa che conta per gli acquisti del mercato estivo potrebbe ben valere una riconferma, seppur a denti stretti...

    RispondiElimina
  2. Lex Luthor per Pietro3 maggio 2011 20:20

    Ciao! A me piacciono le divise anni '80. Non mi piace tutto questo cambiare, tutti gli anni, pure la prima maglia. Sulla seconda si possono anche sbizzarrire, ma sulla prima per me no! Che schifo le strisce larghe o quelle seghettate (di quest'anno). Rivorrei la prima maglia stile Juve di Platini, Scirea, Zoff, Cabrini ecc...Tra le seconde maglie mi ricordo quella di Champions blu con le stelle gialle sulle spalle (quella della finale a Roma contro l'Ajax) molto bella.
    Su Del Neri io sono per la riconferma. Soprattutto se l'alternativa è un piagnone alla Mazzarri (che forse starebbe meglio tra i complottisti romani). Il Milan sta imbastendo una buona squadra, anche se ora come ora competere per la Champions è dura....ma Silvio caccia i soldi non ti preoccupare!

    RispondiElimina
  3. La seconda maglia del Milan sarà bianca, come sempre. Apprezzo questo ancorarsi alla tradizone, ancorché scaramantica. Concordo con Lux: la seconda maglia della Juve deve essere gialla e blu, con la quale abbiamo alzato coppe belle e importanti. Tutto il resto, dal rosa al tricolore, è fuffa.

    RispondiElimina
  4. @Stenti: giallo e blu in che percentuali? Un richiamo a quella della finale di Coppa delle Coppe dell'84 contro il Porto (Vignola che gol!!) o a quella della finale di Champions del '96?

    RispondiElimina
  5. @Gian, non mi fare il sofistico! ;-)

    RispondiElimina
  6. era una curiosità =) hai avuto la fortuna di vivere entrambi quei momenti, io la Juve di Platini & Co. l'ho vista solo nei dvd =(

    RispondiElimina
  7. Se è per quello, ho visto anche una splendida Juve in total blu alzare la Coppa Uefa del 1977. ;-)

    RispondiElimina