giovedì 24 marzo 2011

Zizou, Pavel, avete impegni per domenica?


Guardate questa foto di ieri sera all'Olimpico, per il derby benefico per la lotta alla Sla organizzato dalla fondazione di Vialli e Mauro. Rappresenta il concretamento di ogni sogno bianconero: Zizou e Pavel insieme. La storia invece racconta che si sono solo sfiorati, il franco-algerino è volato a Madrid proprio per lasciare i posto al ceco.

In curva è comparso lo striscione: "Avete impegni per domenica?". Signori, inutile ironizzare, quei due si sono ritirati troppo presto e in questa Juve farebbero ancora la loro porca figura. Sono entrambi del 1972 (Alex a cui rinnoveranno il contratto è del 1974), ma fisicamente sono ancora tirati a lucido.

Anzi, sognando a occhi aperti, magari con un pizzico di malizia promozionale e di marketing, mi chiedo: sarebbe davvero una follia chiedere a tutti e due di tornare in rosa il prossimo anno, quello dell'inaugurazione del nuovo Delle Alpi? Considerato che nella loro zona di campo ora razzolano i Melo, i Martinez, i Pepe, di certo non siederebbero sempre in panchina. Poi dalla stagione successiva, entrambi alla scrivania in Corso Galileo Ferraris (meglio: a Vinovo).

Sarebbero le persone giuste per far passare quella mentalità vincente che oggi nello spogliatoio langue e che ritorno d'immagine se ne ricaverebbe! Tutto il mondo tornerebbe a parlare della Juve. Gli sponsor, che ora nicchiano, si accalcherebbero per esserci.

Un guizzo di fantasia, uno sprazzo di lucida follia. Nella Juve dei ragionieri e dei notai di oggi, una scheggia di creatività che farebbe tanto bene.

Zizou, Pavel, avete impegni per le prossime domeniche?