giovedì 30 giugno 2011

Un 2011-12 in Seitiro

Presentato il nuovo pallone della prossima stagione. Questo è quello che è successo nello splendido spazio Studium, a Milano, quando è comparso l'articolo.

Di fronte agli obiettivi arrapati da Seitiro, Fabio Guadagnini (SkySport e presentatore dell'evento),
Andrea Rossi (Nike) e Maurizio Beretta (Lega calcio)
Che poi è questo, con i gemellini di Liga e Premier.


Le caratteristiche? Prima di testarle sull'augusto campo dell'Argonnedrome, copio e incollo dalla cartella stampa:

1. Rivestimento in PU con micro-scanalature a garanzia di ottimo tocco di palla e una
lunga durata.
2. Elevate prestazioni visive garantite della tecnologia Nike RaDaR.
3. Distribuzione omogenea della pressione garantisce una risposta stabile del pallone
indipendentemente da dove lo si colpisca, offrendo su tutta la superficie quello che in
termine tecnico è definito “sweet spot a 360° gradi”.
4. La sfericità ottimale permette al pallone di volare più velocemente, più lontano e con
maggior precisione.
5. La schiuma ad azoto espanso flessibile e reticolata garantisce la durata e il
mantenimento della forma del pallone.
6. La camera d’aria a sei pannelli in lattice e carbonio consente un’accelerazione
esplosiva quando lo si colpisce.
7. Progettato su specifiche tecniche approvate dalla FIFA, pesa tra i 420-445 grammi e ha
una circonferenza compresa tra i 68.5-69.5 centimetri.


Anche la Serie Bwin giocherà le gare della stagione 2011-2012 con una versione
personalizzata del Nike Seitiro.

Il Nike Seitiro sarà in vendita da domani nei Nike Store e su www.nikestore.com al prezzo di 110 euro.