venerdì 29 aprile 2011

Dalla Triade al Quadrino


Il count-down sembra partito. Quello che porterà all’inaugurazione del nuovo stadio e, con esso, alla dipartita dell’amministratore delegato bianconero, Jean Claude Blanc. Già circolano indiscrezioni sul nuovo nome: Umberto Quadrino.

Sarebbe una sorta di contrappasso. Quadrino, fino a qualche giorno fa amministratore delegato di Edison, è stato rimpiazzato in Foro Bonaparte da un francese, Bruno Lescoeur, e sarebbe per lui una bella rivincita scalzare proprio il francese di corso Galileo Ferraris.

Torinese (15 maggio 1946), Quadrino già nel 1976 era assistente di Cesare Romiti. Poi una carriera tutta nell’orbita Fiat: Iveco, Gilardini e, nel 1996, amministratore delegato di New Holland. Nel 2001 passa in Edison e Montedison.

Pur lavorando a Milano, non ha mai abbandonato la casa di Torino. Per lui la Juve sarebbe uno sbocco naturale e per Blanc l’inaugurazione del nuovo Delle Alpi la chiusura di un cerchio aperto cinque anni fa.