giovedì 2 dicembre 2010

Qatar 2022. Ma prima si giocheranno i Mondiali dei finti ingenui

Nel 2022 i Mondiali si giocheranno in Qatar. Ora i moralisti, finti ingenui e polemisti d'antan scopriranno su Google Maps dove si trova e grideranno alla lesa maestà. "Oh, cielo, il Mondiale in uno staterello di un milione e mezzo d'abitanti. E poi come si può giocare con quel caldo?".

Ma per fargli capire che cosa possono fare quei quattro gatti dispersi nel deserto, forse basterà dirgli che lo scorso anno Brasile e Inghilterra e hanno giocato un'amichevole in un impianto, in cui il sistema di aria condizionata ha porta­to la temperatura in campo e sulle tribune tra i 18 e i 21 gradi.

A Pasadena (Usa), durante la finale Brasile - Italia, ce n'erano 45.


10 commenti:

  1. Ma hai scritto questo post per paura di dimenticarti qualcosa, vista l'età che avrai nel 2022? (ricordati che ti voglio bene, eh! :P)

    RispondiElimina
  2. Be', spero di esserci e, nel frattempo, tocco ferro.

    RispondiElimina
  3. Certo che ci sarai nel 2022.
    Per quella volta mi scriverai 39 scudetti per Elenucci
    :)

    RispondiElimina
  4. Saluti, la leggo da tanto tempo e condivido spesso la sua posizione da juventino (lo sono anche io). Stenti (posso chiamarti Simone?), a prescindere dalla demagogia imperante sul caldo (come dice lei, fanno gli impianti con l'aria condizionata e via andare) ma come potrà essere gestita la massa di tifosi che arriverà in Qatar? E dopo, a cosa serviranno tutti quegli stadi? Grazie.

    RispondiElimina
  5. Ciao, Jeremy, certo che puoi chiamarmi Simone. È chiaro che il Mondiale coinvolgerà l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti, posti dove costruiscono le piste da sci nei centri commerciali. Vedrai che un modo di riconvertire gli stadi lo troveranno e, sinceramente, è un problema che non mi scandalizza granché, visto che gli impianti di Italia 90 sono in via di smantellamento.

    RispondiElimina
  6. Ovviamente, il commento sopra non è anonimo, ma mio... (Simone Stenti). odio l'ipad.

    RispondiElimina
  7. lo prendo io! Io ssaprei amarlo! ;)

    RispondiElimina
  8. uno stato da 50 gradi all'ombra che pompa condizionatori e spreca energia per abbassarla di 30: la follia dell'uomo ha costruito assurdi geografici come dubai,in cui un cittadino consuma da solo più energia di qualunque cittadino americano. noi avalliamo queste follie andando a giocarci un mondiale

    RispondiElimina
  9. Paperoga, l'alternativa erano gli Stati Uniti. Che a condizionamento ambientale non hanno nulla da imparare da nessuno. Mai stato in un centro commerciale californiano?

    RispondiElimina
  10. Sinceramente, non mi sembra che qui da noi le cose vadano meglio... le case ormai sono 'decorate' da condizionatori e i nostri negozi e centri commerciali, in estate, diventantano dei frigoriferi, nonostante le temperature salgano sopra i 35 gradi per poche settimane all'anno. Un sacco di persone volano verso Dubai e simili e ci sconvolgiamo per la scelta del Qatar?

    RispondiElimina